sabato 20 aprile 2024

News

C'era una volta il consumatore

19 ottobre 2023
Scritto da: Redazione
Sono stati presentati oggi i nuovi dati del market monitor della detergenza, realizzato in collaborazione con NielsenIQ: l'Osservatorio Assocasa in questa edizione pone al centro le famiglie italiane e l'attenzione a risparmio e sostenibilità.

Sono stati presentati oggi i nuovi dati del market monitor della detergenza, realizzato in collaborazione con NielsenIQ: l'Osservatorio Assocasa in questa edizione pone al centro le famiglie italiane e l'attenzione a risparmio e sostenibilità.

Lo studio ha evidenziato come il totale Cura Casa, nell’anno terminante ad agosto 2023, ha registrato un tasso di crescita pari all’8,6%, raggiungendo un giro d’affari di 4,2 miliardi di euro, in crescita di circa € 333 milioni rispetto all’anno precedente.

Il comparto dei Detergenti guida il trend positivo del Cura Casa, generandone il 55% del fatturato. La sua performance è trainata dalla crescita del segmento del Bucato (+10%), che registra una variazione positiva per oltre 98 milioni di euro. I detergenti bucato crescono grazie al loro principale sottosegmento Lavatrice Liquido (35% del fatturato), che riporta una crescita di 75 milioni di euro (+10%).

Osservando l’andamento dei detergenti Stoviglie e Lavastoviglie, si evidenzia un incremento del +13%. Questo è da attribuire in particolare al sottosegmento delle Stoviglie, che sviluppa un trend positivo del +20%.

Per quanto riguarda il segmento degli Altri Detergenti, in aumento del +5% di fatturato, si osserva la performance particolarmente buona per gli Abrasivi, con un +15% rispetto all’anno precedente. Grazie al loro considerevole peso, pari al 65%, sono le altre superfici dure a trainare la crescita degli altri detergenti, anche se in termini percentuali registrano una crescita più lenta (+4%).

Il trend positivo a valore dei Coadiuvanti di lavaggio è guidato dagli ammorbidenti (+15,9%) che continua la ripresa post-pandemia con un incremento del fatturato di 62 milioni di euro. Anche gli altri segmenti dei Coadiuvanti lavaggio mantengono una crescita positiva, in particolare le Candeggine (+10,9%).

Costante anche la performance dei Preparati Disinfestanti, che mostrano un trend a valore positivo (+5,3%), anche se in misura ridotta rispetto agli altri comparti. Guidano la categoria gli insettorepellenti e gli insetticidi per volanti, con una crescita rispettivamente del +8% e del +4%. Questo comparto, inoltre, rimane l’unico all’interno del Cura Casa a mantenere una performance stabile delle vendite a volume (+0,1%).

Infine, il comparto dei Prodotti per la manutenzione (che pesa per il 12% sul totale Cura Casa) vede il fatturato in crescita del 4,9%, trainato principalmente dai Deodoranti, che guadagnano in positivo 15 milioni di euro (+6%). Stabili gli altri segmenti, in particolare il Cura Auto che registra una crescita particolarmente lenta. Tra i sottosegmenti possiamo evidenziare le uniche performance positive a doppia cifra nel Sale per lavastoviglie (+11%) e nel segmento dei Disgorganti + Pulitori Fosse Biologiche (+13%).

Tutti i canali mostrano tendenze positive in termini di fatturato. In particolare, performance molto positiva per il canale Specialisti Drug che cresce a valore del +15% mentre registra a volume il calo minore, rispetto agli altri canali, con solo un -1,1%.

Roberto Ferro, Presidente di Assocasa, ha detto: “I dati presentati mostrano come le famiglie italiane tendano ad acquistare prodotti di qualità, ponendo molta attenzione a risparmio e sostenibilità anche attraverso la corretta lettura delle etichette. Si conferma l’importanza della pulizia, non solo nella propria casa, ma anche in ambienti esterni. In particolare il bucato torna a essere una delle operazioni a cui viene dedicata maggiore attenzione e per la quale si ricercano prodotti che uniscano efficacia e convenienza”.

Benessere e sostenibilità restano due importanti elementi di traino di questa crescita. In questo contesto l’industria della detergenza ha guardato, con molta più attenzione, non soltanto alla soddisfazione dei bisogni delle famiglie in termini di igiene e pulizia della casa, ma anche alla sostenibilità per combattere sprechi e promuovere la convenienza, la praticità d’uso e il benessere in generale. L’attenzione è rivolta al singolo consumatore, affinché sia ben informato e consapevole nell’utilizzo dei prodotti della detergenza, dato il suo ruolo fondamentale attraverso il giusto dosaggio e le corrette abitudini d’uso durante le operazioni di pulizia e manutenzione della casa.

Sede

Via Giovanni da Procida 11
20149 Milano
Tel. 0039.02.34565.236
Fax 0039.02.34565.320
assocasa@federchimica.it
Visualizza Mappa