venerdì 02 dicembre 2022

News

A.I.S.E. Activity & Sustainability Report 2021-22

28 ottobre 2022
Scritto da: ASSOCASA
È stato pubblicato il nuovo A.I.S.E. Activity and Sustainability Report, che sottolinea il ruolo fondamentale che l’intero settore svolge nella società moderna e ribadisce l’impegno di A.I.S.E ad essere un vero e proprio partner nell’attuazione del Green Deal europeo.

È stato pubblicato il nuovo A.I.S.E. Activity & Sustainability Report, che sottolinea il ruolo fondamentale che l’intero settore svolge nella società moderna e ribadisce l’impegno di A.I.S.E. ad essere un vero e proprio partner nell’attuazione del Green Deal europeo. 

La pandemia ha chiaramente mostrato l’importanza del settore della detergenza, fornendo soluzioni di igiene e pulizia efficaci e sostenibili. Per questo motivo, è necessario continuare a lavorare perché i prodotti abbiano una legislazione che sia basata su solidi principi scientifici e su dati concreti. 

Il settore della detergenza contribuisce attivamente alla creazione di un’Europa sostenibile, affermando gli obiettivi del Green Deal promossi dalla Commissione Europea, concentrandosi sulla Chemicals Strategy for Sustainability (CSS) e sul Circular Economy Action Plan (CEAP). Tale approccio collaborativo e proattivo concorre a indicare percorsi alternativi e metodi innovativi che riescano a soddisfare gli obiettivi comuni, riducendo al minimo l'impatto sugli utenti.

A.I.S.E.  ha anticipato il processo verso la sostenibilità grazie al Charter per una pulizia sostenibile, ma si sta già studiando come il Charter possa evolvere così da rispondere agli obiettivi legislativi e non, posti dal CEAP. 

I punti fondamentali includono:

  • Il sostanziale contributo economico del settore: un valore di mercato di 39,8 miliardi di euro (32,4 miliardi per il settore casalingo e 7,4 miliardi per il settore professionale) che dimostrano il ruolo essenziale del settore per la società.
  • Gli ultimi dati sugli indicatori chiave di prestazione del Charter per una pulizia sostenibile, tanto quanto i dati forniti dalla nostra attività volontaria sugli imballaggi in plastica, mostrano un contributo misurabile per l’obiettivo UE di diventare carbon free entro il 2050:
    • 39% di emissioni di CO2 (per tonnellata di prodotto) in meno rispetto al 2006
    • Diminuzione dell’uso di energia elettrica per tonnellata di prodotto del 39%
  • Priorità normative che si concentrino su un quadro più coerente e pertinente per il settore domestico e professionale, in particolare attraverso il lavoro sul Regolamento Detergenti, sul CLP, sul REACH e sul BPR, nonché sul Circular Economy Action Plan.
  • Le iniziative volontarie e le linee guida dell'industria che promuovono l'uso sicuro e sostenibile dei prodotti da parte degli utenti finali, e la ricerca scientifica che A.I.S.E. intraprende per sostenere una regolamentazione basata su solidi principi e dati scientifici.

Scarica qui: AISE Sustainability Report 2022.

Sede

Via Giovanni da Procida 11
20149 Milano
Tel. 0039.02.34565.236
Fax 0039.02.34565.320
assocasa@federchimica.it
Visualizza Mappa