INIZIATIVE VOLONTARIE


Assocasa, in collaborazione con A.I.S.E., promuove numerose iniziative settoriali volontarie allo scopo di divulgare la cultura di uno sviluppo sostenibile e garantire la sicurezza dei prodotti. Tale impegno dimostra l'intento del settore di non limitarsi all'applicazione dei requisiti normativi.

Di seguito è riportato un elenco delle campagne e dei progetti a cui il settore ha aderito per incoraggiare una produzione e un consumo sicuro e sostenibile dei prodotti.

AIRFRESHENERS PRODUCT STEWARDSHIP

Airfreshener Assocasa

Airfresheners Product Stewardship

Un progetto per la promozione della produzione e l’uso responsabile dei deodoranti ambientali

Il ricambio naturale dell’aria negli ambienti è una pratica comune di buona igiene. Tuttavia è in crescita l’utilizzo di una varietà di prodotti a base di spezie ed estratti floreali, utilizzati per la loro capacità di emettere piacevoli aromi e fornire un senso generale di benessere.
Visto il grande consumo dei deodoranti ambientali, con questa iniziativa A.I.S.E. - Association Internationale de la Savonnerie, de la Détergence et des Produits d’Entretien - e i suoi membri si impegnano da un lato ad applicare regole severe – che vanno oltre le norme vigenti – per quanto riguarda la sicurezza nell’utilizzo dei componenti nella formulazione, dall’altro ad informare adeguatamente gli utilizzatori sulla composizione e sull’uso corretto di questi prodotti.
In particolare, le aziende aderenti si impegnano ad applicare le seguenti regole:
1. Sviluppo del prodotto e sicurezza:
• le aziende si impegnano a controllare gli ingredienti dei loro prodotti, anche al di là degli attuali requisiti normativi, tramite l’uso sistematico di standard riconosciuti a livello internazionale (OMS - Organizzazione Mondiale della Sanità e IFRA -  International Fragrance Association).
2. Informazioni sul prodotto:
• migliorare la visibilità degli avvisi di rischio e dei consigli di sicurezza e aggiungere indicazioni specifiche attraverso alcune frasi standard
• fornire gli ingredienti – attraverso il sito web aziendale - con le medesime modalità richieste dal Regolamento Detergenti (impegno a fornire la lista delle fragranze allergizzanti contenute in quantitativo maggiore di 0,01%)
• mettere a disposizione informazioni mediche dettagliate relative alla composizione
3. Forma del prodotto:
• non produrre o mettere sul mercato deodoranti ambientali che possano per forma essere scambiati per giocattoli dai bambini
4. Comunicazione e pubblicità del prodotto:
• non utilizzare immagini di donne in gravidanza, neonati o bambini per pubblicizzare i prodotti.